Risanamento ACIAM, via libera alle modifiche dello statuto

Risanamento ACIAM, via libera alle modifiche dello statuto

Pubblicato da Redazione Antenna 2 il giorno 09-07-2024   18:57:41
Class, liste nozze - Avezzano, Via Corradini, 163
 

Il comune prende atto del piano di risanamento approvato dal Tribunale per salvare l’azienda e apre alle modifiche dello statuto. È questo in estrema sintesi il contenuto della delibera approvata, ieri, in consiglio comunale e con la quale, dopo un’attenta attività di analisi della situazione di difficoltà congiunturale dell’azienda, gli amministratori di Avezzano hanno deciso di dire di sì alle modifiche statutarie. L’obiettivo è quello di dare continuità all’azienda aiutandola a tirarsi fuori dalle secche di una condizione in cui si arrivati per situazioni contingenti legate anche alle vicende internazionali e non per fragilità strutturali. Mettere in sicurezza l’azienda, quindi, ma anche garantire l’interesse dei soci pubblici almeno fino a quando questi decideranno di mantenere le rispettive partecipazioni. I soci pubblici che non hanno più interesse a far parte di ACIAM potranno, infatti, eventualmente vendere le quote mettendo da parte uno schema di statuto molto rigido su questo aspetto. Ma gli amministratori hanno voluto l’approvazione di un patto parasociale che consentirà alla parte pubblica di mantenere significativi poteri di controllo sulla gestione della società. Il comune ha preso atto, con voto all’unanimità dei presenti e maggioranza come sempre compatta, del piano di risanamento presentato da Aciam e approvato dal Tribunale. Piano che considera la situazione superabile, così da poter allontanare lo spettro del fallimento con ciò che ne conseguirebbe per gli investimenti pubblici già effettuati nel tempo dai comuni e prevede anche l’allungamento nel tempo del pagamento del mutuo e l’allungamento degli ammortamenti.