LA LEGGE DI BILANCIO SUL

LA LEGGE DI BILANCIO SUL "BONUS VERDE"

Pubblicato da Plinio Olivotto il giorno 13-11-2017   14:51:42
Glass Banne lungo


La legge di Bilancio 2018 ha introdotto una nuova detrazione fiscale denominata “bonus verde” che partirà dal primo gennaio 2018.
L’agevolazione in pratica consiste in una detrazione per chi sostiene spese per la sistemazione del verde di aree scoperte di pertinenza delle unità immobiliari private di qualsiasi genere, per cui terrazzi, giardini, balconi, anche condominiali, anche se attraverso impianti di irrigazione e lavori di recupero del verde di giardini di interesse storico.
Il nuovo bonus verde 2018 spetta a privati e condomini che sostengono spese per:
sistemazione del verde: giardini, terrazzi, balconi anche condominiali;
recupero del verde di giardini di interesse storico;
fornitura di piante o arbusti;
riqualificazione di prati;
le spese per il rifacimento di impianti di irrigazione;
le spese per la sostituzione di una siepe;
le spese per le grandi potature;
le spese per la fornitura di piante o arbusti;
le spese di riqualificazione di prati;
lavori e interventi per la trasformazione di un’area incolta in aiuole e piccoli prati.
I contribuenti e condomini che nel corso del 2018 decidono di sostenerrano le suddette spese, hanno la possibilità di fruire di una nuova detrazione fiscale irpef pari al 36% fino ad un massimo di spesa di 5.000 euro; la stessa deve essere divisa in 10 quote annuali di pari importo e le spese sostenute devono essere pagate tramite il cosiddetto bonifico parlante.
Maggiori informazioni e chiarimenti sulle spese agevolabili arriveranno dopo l'approvazione definitiva della legge di bilancio e del successivo decreto attuativo.