CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA AD AVEZZANO

CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA AD AVEZZANO

Pubblicato da Redazione Antenna 2 il giorno 05-10-2017   17:16:37
Glass Banne lungo

AVEZZANO - L’amministrazione comunale di Avezzano accorcia i tempi e dà il via al rilascio della carta di identità elettronica a partire da lunedì 16 ottobre.
“Contestualmente all’inserimento dei dati, il cittadino potrà rendere la dichiarazione sulla propria volontà di donare gli organi”, commenta il primo cittadino Gabriele De Angelis. “Di recente sono stato sollecitato sull’importanza della donazione e, per questo, ho deciso di dare agli uffici un input affinché il progetto fosse avviato nel minor tempo possibile. Ringrazio i dipendenti che hanno accettato la sfida”.
Il test per accertare la funzionalità del nuovo sistema è andato a buon fine. Antonio Fiore Ruscitti è il primo cittadino di Avezzano che ha richiesto la nuova carta e che si è reso disponibile per un test. I suoi dati sono stati caricati correttamente e la nuova carta arriverà entro 6 giorni lavorativi. A portare a termine la prima operazione è stata l’operatrice Simona Ridolfi, alla presenza del dipendente Claudio Vendetti, del tecnico Luigi Bianchi e della responsabile del servizio Enza Albori.
A partire dal 16, non sarà più possibile richiedere la carta di identità cartacea, che manterrà la sua validità fino alla scadenza, fatte salve evenienze eccezionali che consentiranno, per “gravi e comprovati” motivi, l’emissione della carta tradizionale. La Carta elettronica è valida sul territorio nazionale e all’estero. Può essere richiesta nel Comune di residenza o al Comune di dimora, (viene rilasciata dall’Istituto poligrafico Zecca dello Stato), solo su prenotazione all’ufficio comunale competente.

Per la prenotazione è disponibile lo sportello al pubblico, che si trova in via America numero 32. Il giorno stabilito si deve avere la foto tessera, in formato cartaceo, codice fiscale o tessera sanitaria. La durata varia secondo le fasce d’età di appartenenza. Il costo della nuova carta è di 22 euro.